Vincitori

Napoli. Il dodici Dicembre 2021, nei locali della Scacchistica Partenopea, al Vomero, si è svolto il Torneo giovanile di scacchi U18, Valido per la qualificazione alle Finali CIG 2022.  Vincitore, Under 10 maschile, il piccolo Camillo De Ienner classificatosi alle fasi nazionali; per Under 10 femminile la valente Carlotta Margotti ha vinto la Coppa nella sua categoria.

Negli Under 12  maschile è risultato vincitore Andrea Falanga, seguito dal campioncino Brando Fortuna. Per gli Under 12 femminile, si è dimostrata bravissima Alessia  Gaudino, vincendo la Coppa che le ha permesso di classificarsi per le nazionali.

Per gli under 14 si è aggiudicata la vittoria l’infallibile Alessandro Brunetti il quale si era già fortemente distinto nel Campionato Regionale di Scacchi, organizzato dal circolo locale “Leopoldo Pilla” e svoltosi a Venafro il 4 e 5 Dicembre. Il Festival Scacchistico composto da due Tornei “Open A” per giocatori con Elo superiore a 1500 e “Open B” per giocatori con Elo inferiore a 1500 lo ha visto fortissimo nel Torneo “B” laddove ha partecipato. Alessandro ha subito dominato la scena vincendo quattro partite su cinque e pattandone una soltanto. Con questo punteggio ha raggiunto il Primo posto, secondo solo per spareggio tecnico Bucholz. È riuscito, in questa occasione, a spuntarla sul filo del traguardo, meritando il primo premio e la qualificazione alla fase nazionale.

Liliana Da Mare, di Casoria ha visto un esito favorevole, qualificandosi alla fase nazionale per gli Under 14 femminile.

Ottima prestazione negli Under 16 maschili, dello scacchista  Giuseppe D’Auria, il quale,  battendosi in modo determinato, è riuscito a totalizzare 5 punti su 5 distanziando il pur forte Francesco Mazzeo. I maestri di scacchi che allenano i campioncini al circolo sostengono che, nei prossimi tornei, si vedranno delle ottime prestazioni, visto che in questa categoria, i giocatori sono molto agguerriti

Complimenti a tutti i  vincitori!

Infine dulcis in fundo vi è stata l’ottima prestazione del campioncino Cesare Festa, per gli Under 18 maschile, che per bucT (un metodo di spareggio utilizzato nei tornei di scacchi per determinare la classifica dei giocatori che hanno terminato a pari punti), è riuscito a piazzarsi primo nella sua categoria.

Quanti hanno assistito al torneo di scacchi giovanile, hanno dichiarato di essersi molto emozionati nel seguirlo, per le prestazioni dei giovani scacchisti e la determinazione dimostrata.

La Scacchistica Partenopea è in festa, giacché “i tre moschettieri Festa, D’Auria e Brunetti” l’hanno resa fiera, con il loro primo posto, ed ha espresso la ferma volontà di portare tutti i ragazzi della scuola di scacchi alla fase finale di Terrasini in Sicilia. Si sono detti convinti che, malgrado la lunghezza del percorso, per mezzo dell’abilità dimostrata dagli istruttori ed alla attenzione dimostrata dai genitori nel seguire i piccoli allievi costantemente, si potrà riuscire nell’intento.

Difatti: “piccoli campioncini crescono” in questo anno al Circolo, non ancora in grado di partecipare ai tornei nel 2021, forse invece, a Febbraio 2022, saranno in grado anche loro di rappresentare l’Associazione Dilettantistica Scacchistica Partenopea i cui membri ringraziano anche gli arbitri ed il Presidente del Comitato regionale per il contribuito offerto nella realizzazione della manifestazione che si è svolta in modo molto corretto professionale.

Il Presidente
Francesco Roviello

(Articolo pubblicato anche su:)

Informazione.it

 

 
 
 
 
 
Politamentecorretto.com
 
 
 
 
 
 
 
CLASSIFICHE E RISULTATI

BANDO

Etichette